Chi può accedere alla cessione del quinto

La cessione del quinto è una tipologia di prestito personale che si basa su un reddito certo e stabile come forma di garanzia per la banca o la finanziaria.

Per questo motivo questa forma di finanziamento può essere richiesta solamente da chi abbia uno stipendio fisso, cioè i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, sia di aziende private che di enti locali o amministrazioni statali.

L'unica eccezione è per gli appartenenti ad un'altra categoria con reddito fisso, ovvero i pensionati.

In questo caso, al posto del datore di lavoro, sarà l'INPS o l'ente pensionistico di appartenenza a saldare mensilmente la rata di rimborso del prestito, trattenendola dalla pensione.

In entrambi i casi, rimane il limite dell'importo della singola rata, non superiore ad un quinto dello stipendio netto o della pensione.

Data pubblicazione: 17 febbraio 2009